Copertina SAGRE E MANIFESTAZIONI

GirovagArte

Siamo arrivati alla 7^ edizione del GirovagArte a Sonico. Famoso ed unico Festival degli artisti di strada in ValleCamonica!

TUTTE LE INFO

Camunerie

Camunerie  "Il Castello che rivive" è la rievocazione storica medievale che dà vita alla storia di cui il castello di Breno ne è stato protagonista, dominando la Vallecamonica per oltre 1000 anni.

TUTTE LE INFO

Mostra Mercato Bienno

Sono già iniziati i preparativi per regalare alle migliaia di visitatori e alle centinaia di espositori, che ogni anno invadono i vicoli ed i caratteristici scorci del nostro centro storico, emozioni uniche ed irripetibili.
Le mani, da cui tutto prende forma: le mani degli artigiani e degli artisti, grazie alle quali l’idea e l’intuizione diventano realtà, le mani che ci consentono di stringere rapporti, le mani, elemento naturale del nostro corpo, specchio della vita di ciascuno… Le mani dei nostri espositori saranno l’elemento cruciale di questa edizione, che intende riportare alle origini la Mostra Mercato, puntando sempre più verso valenti artisti ed artigiani, che sappiano non solo ammaliare i visitatori con le proprie opere, ma soprattutto farvi incantare durante la realizzazione dal vivo delle stesse.  Solo a Bienno, il Borgo degli Artisti, riuscirete a trovare tutto questo!

TUTTE LE INFO

Cronoscalata Malegno-Borno - dal 1964

La Malegno-Ossimo-Borno (Trofeo Vallecamonica) è una cronoscalata automobilistica che si svolge su un tracciato di km 8,800 che parte da Malegno e attraversando Ossimo raggiunge Borno.
Una corsa nata nel 1964 e sin dalle prime edizioni un appuntamento motoristico e sportivo capace di affascinare diverse generazioni di pubblico!

Madonna Grande - 14 Settembre, ogni 5 anni

Ogni cinque anni la comunità parrocchiale di Demo dedica alla Madonna una festa di gioia, di riconoscenza e di preghiera.
Durante le serate di questa solenne festa i colori delle molteplici varietà di fiori, il profumo di bosco, i giochi di luce e di acqua creano una armoniosa e suggestiva atmosfera tutta da assaporare. Non può mancare una visita, nella chiesa parrocchiale, alla “Madonna Grande” che rimane esposta di giorno e fino a tarda sera per favorire il raccoglimento e la preghiera ininterrotta di pellegrini e fedeli.


Funsciù di Gianico - seconda settimana di Maggio, ogni 10 anni

La cosiddetta Funsciù (in dialetto locale significa "Funzione religiosa"), nota soprattutto col nome più appropriato di "Decennale", consiste in una grande festa a sfondo cattolico che ha la funzione di celebrare la Madonna del Monte (o Madonnina).
Dall'omonimo santuario viene portata in processione tra le vie del centro storico del paese una statua della Madonna. Le case del luogo, poi, per mano degli abitanti vengono riempite di frasche d'alberi e di migliaia di fiori in carta per creare un'atmosfera assai più suggestiva.