Copertina Ritorno al MedioEvo
Il Medioevo in Valle Camonica ha lasciato sul territorio segni tangibili, che ancora oggi ci permettono di ammirare testimonianze suggestive e ricche di storia come castelli, torri, pievi e borghi medioevali.
In questo itinerario, ti immergerai nel fascino Medievale di imponenti fortificazioni, borghi pittoreschi e Chiese perfettamente conservate
Come prima tappa, partendo da Nord, troviamo le rovine del Castello di Cimbergo, in posizione di sorveglianza, sopra una maestosa roccia, con una vista spettacolare sulla Valle. Proseguiamo poi con l'architettura religiosa dove impossibile non menzionare la Pieve di San Siro e il Monastero di San Salvatore a Capo di Ponte: due splendidi esempi di romanico in Valle Camonica.
Continuiamo il nostro itinerario con il massiccio Castello di Breno che sovrasta l'abitato, risalente presumibilmente al XII secolo è considerato uno dei luoghi simbolo della valle. Le mura ed i resti dei fasti di un tempo, sono ancora presenti e mirabilmente conservati e sicuramente l'avventore che dalla piazza del mercato di Breno risale la stretta e tortuosa via che conduce al castello ritrova le sensazioni di un tempo remoto.
Usciti da Breno e salendo a sinistra arriviamo a Bienno, entrato a far parte de "I Borghi più Belli d'Italia" con un'antica tradizione artigiana, i suoi suggestivi paesaggi, la ricchezza di edifici storici, la presenza di cicli pittorici e artistici di rilevanza nazionale e la varietà della proposta culturale e turistica.
Continuando il nostro percorso, troviamo l'ultima fortezza, il Castello di GorzoneLa costruzione è austera e spoglia ma ha un grande parco e una bella facciata e le sale interne hanno pareti decorate e soffitti a cassettone.
Dopo Borghi, Castelli e Chiese, l'ultima tappa la dedichiamo alla Torre del Vescovo, nel primo paese del lago d'Iseo, Pisogne. La Torre del Vescovo, con i suoi 30 metri d’altezza domina la piazza del Mercato, punto centrale del paese, dove nei diversi bar e ristoranti si può concludere la giornata per un aperitivo o una cenetta roamntica.